ARCA Caldaie

Nel settore delle caldaie a biomassa AR.CA. è stato il primo costruttore (nel 1993) a produrre una caldaia in aspirazione e il primo costruttore a sviluppare una caldaia a pellet (nel 2001) realizzando nel contempo un bruciatore a pellet aspirato (brevettato nel 2002).

AR.CA. sta sviluppando un programma di caldaie a biomassa granulari (pellet di legno e mais) con la finalità di fornire il proprio contributo a raggiungere gli obiettivi previsti dal protocollo di Kyoto in materia di riduzione delle emissioni di CO2 in atmosfera.

La divisione Sistemi & Servizi costituisce l’unico esempio sul mercato di servizio tecnico prevendita e commerciale di integrazione completa tra impianto a pannelli radianti, caldaia e pannelli solari presente oggi sul mercato.

AR.CA. non vive di pubblicità ma delle referenze dei propri clienti i quali con il loro “passaparola” hanno permesso uno sviluppo progressivo dell’azienda e un consolidamento dell’immagine del prodotto e della credibilità dell’azienda. La centralità del cliente è stato e sarà l’unico driver della continuità aziendale. Un sentito ringraziamento agli oltre 400.000 clienti nel mondo che ci hanno dato la preferenza.

  1. Offrire al mercato prodotti di alta qualità con soluzioni tecnologicamente avanzate ed affidabili per le problematiche di climatizzazione civile e industriale, con qualunque tipo di combustibile.
  2. Proporre alla clientela prodotti e servizi tesi alla realizzazione dell’abbinamento caldaia-impianto con la finalità di minimizzare i consumi di combustibile e i costi di esercizio non solo del generatore ma del sistema nel suo complesso.
  3. Garantire un efficace servizio pre e post vendita per tutti i prodotti a catalogo e in particolare per i prodotti da installare in situazioni di impiantistica complessa.
  4. Con la Divisione Sistemi & Servizi dare la consulenza per la progettazione e la realizzazione integrata impianto/prodotto.

3 Stabilimenti produttivi80 Agenzie, 1 Unità logistica di 9.000 mq per assicurare disponibilità di materiale con rapidità di consegna, 420 Servizi tecnici sul territorio, 120 Dipendenti .

Caldaie Biomassa

Caldaie in acciaio a legna a fiamma rovesciata e policombustibili.

Caldaia funzionante a pellet di legno naturale. Accensione automatica, caricamento automatico. Contenitore provvisto di una coclea d’alimentazione comandata dal quadro strumenti elettronico.

Caldaia policombustibile con focolare in acciaio inox per riscaldamento civile a legna, gas, gasolio. Caldaie separate e camini indipendenti. Focolare a legna con gassificazione del combustibile e fiamma verticale rovesciata. Alimentazione forzata con centrale di ventilazione sull’aspirazione. TRE GIRI EFFETTIVI DEI FUMI. Focolare a gasolio anticondensa a camera secca. Funzionamento modulante anticondensa e anticatrame. Mantellatura integrale. Controporta anteriore, motore ad asse verticale con doppio raffreddamento.

Caldaia in acciaio con focolare in acciaio inox per riscaldamento civile a legna/pellet. Funzionamento a legna con gassificazione del combustibile e fiamma verticale rovesciata. Funzionamento a pellet totalmente automatico e brevettato. Quadro elettronico digitale per la scelta del funzionamento legna-pellet. TRE GIRI EFFETTIVI DEI FUMI. Funzionamento modulante anticondensa e anticatrame. Mantellatura integrale. Ventilatore ad asse orizzontale.

PIXELSUN

La strategia di Arca in questa direzione, si compone di quattro interventi distinti.

  1. Proporre al mercato una gamma completa di prodotti nel segmento energie rinnovabili: caldaie a tronchetti di legna con la tecnologia della gassificazione, caldaie a pellet e a mais, stufe ad acqua funzionanti a pellet, pannelli solari termici.
  2. Evolvere la tecnologia delle fonti tradizionali con notevoli riduzioni dei consumi: caldaie a condensazione di ultima generazione, prive di inerzie termiche e ad elevato rendimento ciclico e stagionale
  3. Sviluppare impiantistiche combinate che prevedano la produzione di energia con fonti classiche e con fonti rinnovabili con queste ultime in precedenza e con le prime in funzione ausiliaria.
  4. Abbinare l’impianto più efficiente alla tipologia di caldaia scelta offrendo all’installatore il supporto tecnico necessario per la preventivazione, fornitura, manutenzione periodica del sistema caldaia – impianto a bassa temperatura con la divisione sistemi e servizi.

 ARCA prodotti conto termico 2020

 ASPIRO CTCA, GRANOLA CTCA e LPA CTCA

Catalogo ARCA prodotti conto termico Settembre 2019

Cat. Granola Automatica 4stelle

Cat. Arca ASPIRO CTCA

Cat. ARCA Pixel FAST MX

Un generatore modulante

La grande differenza tra la caldaia LPA Duo Matic e le altre tecnologie presenti sul mercato è data dallo scambiatore po- steriore maggiorato a secco.
Questo consente all’elettronica della caldaia di modulare la po- tenza erogata senza il rischio di formare condense o catrame nel condotto di scambio, che costituisce invece il problema più diffuso per le caldaie con scambiatore a tubi fumo. Ne conse- gue una capacità di funzionamento del prodotto anche senza puffer, o con l’installazione di un puffer di volume ridotto.

 Il calcolo suggerito è pari a 15-20 lt/kW considerando non la potenza massima del generatore bensì la potenza di modulazione che nel funzionamento a legna è pari al 50% circa e nel funzionamento a pellet è circa il 20%.

Per tale ragione ad una caldaia da 31 kW nominali è possibile applicare un accumulo da 300 – 500 lt garantendo comunque il massimo comfort di funzionamento. Il puffer è quindi consigliato ma non obbligatorio ai fini del buon funzionamento e della garanzia del prodotto.

In relazione alle pratiche Conto Termico 2.0, verificare con un professionista termotecnico il volume minimo richiesto per il puffer attenendosi alle ultime disposizioni del GSE.